top of page

Salone Nautico di Venezia

Sostenibilità e innovazione per un evento centrale nel panorama internazionale


I natanti ormeggiati al porto



L’eccellenza dell’arte navale internazionale torna all’Arsenale di Venezia, simbolo della potenza marittima della Serenissima. Il Salone Nautico di Venezia, la manifestazione dedicata al mondo della nautica e giunta quest’anno alla quarta edizione, andrà ad “abitare”, dal 31 maggio al 4 giugno 2023, i bacini e le rive del grande complesso architettonico con il meglio della produzione di yacht, maxi-yacht e barche a vela, con un focus su sostenibilità e nuove motorizzazioni.


Una veduta dall'alto del Salone



Tra le novità in mostra spicca il Superyacht DUCALE 120, di oltre 6 metri e con 250 mq di spazi aperti, del Cantiere Ocean King di Chioggia, mentre il SeaBubble, un innovativo e idrodinamico aliscafo alimentato a idrogeno, offre un’esperienza di viaggio a ridotto impatto ambientale sulla scia del motto “Zero rumore, Zero onde, Zero emissioni”. A cavallo tra innovazione ed evoluzione, anche il nuovo Solaris ’50, caratterizzato da un allargamento dello spazio a poppa per ottenere l’utilizzo del doppio timone. Accanto all’esposizione di barche, la manifestazione affianca convegni e conferenze di approfondimento, competizioni sportive, prove in acqua e attività ludico-ricreative.



Una nuova veduta del Salone



www.salonenautico.venezia.it



© Courtesy Salone Nautico di Venezia





3 visualizzazioni
bottom of page