top of page

Maria Callas: una storia immortalata dalle Gallerie d'Italia di Milano

In occasione del centenario dalla nascita di Maria Callas, Intesa Sanpaolo apre al pubblico una straordinaria mostra dal 9 novembre 2023 al 18 febbraio 2024 alle Gallerie d’Italia di Milano. L'esposizione, intitolata "Maria Callas. Ritratti dall’Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo" e curata da Aldo Grasso, è un omaggio alla celebre cantante lirica e fa parte del palinsesto di iniziative Callas100 organizzato dal Comune di Milano.


La mostra presenta una selezione di 91 immagini dell'Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo, coprendo il periodo dal 1954 al 1970. Molte di queste immagini sono inedite o mai esposte, offrendo uno sguardo privilegiato sulla vita di Maria Callas fuori dalla scena, nella sua quotidianità. La mostra si apre e si chiude con due fotografie simboliche, catturate all'interno del prestigioso Teatro alla Scala: la prima foto, del 1° dicembre 1954, ritrae l'artista insieme ai tre grandi direttori d'orchestra Arturo Toscanini, Victor De Sabata e Antonino Votto dopo una delle prove del La Vestale; l’ultima è del 7 dicembre 1970, questa fotografia rappresenta il suo ritorno alla Scala, come spettatrice, accanto a Wally Toscanini.


La cantante Maria Callas arriva all'aeroporto di Milano Malpensa
Arrivo di Maria Callas da Los Angeles , Aeroporto di Malpensa, 4 dicembre 1958

© Ph: di Nicola Giordano -Publifoto



Maria Callas: il mito di una donna che ha segnato un’epoca


Giovanni Bazoli, Presidente emerito di Intesa Sanpaolo, sottolinea l'importanza di rendere omaggio a Maria Callas, definendola un'artista legata in modo indissolubile alla storia della città e del Teatro alla Scala. Le immagini esposte provengono dall'Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo, un patrimonio che arricchisce la conoscenza delle vicende storiche del Novecento. L'Archivio Publifoto conserva oltre 1500 fotografie di Maria Callas, tra negativi e stampe vintage, che ritraggono i momenti più significativi della sua carriera e della sua vita privata. Le immagini spaziano dagli anni trascorsi a Milano ad altri luoghi, offrendo una straordinaria fonte storica e iconografica di inestimabile valore in grado di ricostruire il mito di una donna che ha segnato un’epoca intera.


Maria Callas è stata la prima cantante lirica a godere di una vasta esposizione mediatica e questa mostra sottolinea il dualismo tra l'artista celebrata e la donna dalla vita intensa e tormentata, particolarmente nella sfera sentimentale. Fotografi come veri e propri cronisti hanno immortalato la sua presenza in qualsiasi luogo, dal ristorante all'aeroporto, dal megayacht di Onassis all'atelier di Biki, nella sua casa milanese e in tribunale, nei giorni in cui si discuteva la causa di separazione dal marito, fornendo, così, dei ritratti autentici dell'artista e piuttosto intimi.


La cantante Maria Callas in una folla fuori dal Tribunale di Milano
La Callas al Tribunale Civile per la causa di separazione legale dal marito Meneghini , Brescia, 14 novembre 1959

© Ph: Danilo Pajola e Nicola Giordano -Publifoto



La mostra si inserisce nell'ambito delle iniziative di valorizzazione dell'Archivio Publifoto, acquisito da Intesa Sanpaolo nel 2015. L'Archivio è ora curato dall'Archivio Storico Intesa Sanpaolo presso le Gallerie d’Italia di Torino, contribuendo così alla tutela di questo importante patrimonio fotografico. Il progetto Gallerie d’Italia, guidato da Michele Coppola, Executive Director Arte, Cultura e Beni Storici della Banca, dimostra l'impegno di Intesa Sanpaolo nel promuovere l'arte e la cultura a livello nazionale.


Questa mostra, aperta al pubblico dal 9 novembre 2023 al 18 febbraio 2024, è un'opportunità imperdibile per immergersi nell'intimità di Maria Callas e per apprezzare la maestria dei fotografi che hanno catturato la sua essenza. Gli appassionati e i curiosi sono invitati a visitare la mostra alle Gallerie d’Italia di Milano, contribuendo così a preservare la memoria di una delle icone più grandi della storia della musica lirica.


Signora che guarda una fotografia di Maria Callas alla mostra di Gallerie d'Italia.
Allestimento della mostra "Maria Callas. Ritratti dall’Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo"

© Ph: Nicola Marfisi




Informazioni utili:


dal 9 novembre 2023 al 18 febbraio 2024

Gallerie d’Italia –Milano, museo di Intesa Sanpaolo.

Milano - Piazza della Scala, 6

800.167619



Tariffe:


Dal 9 novembre al 5 dicembre 2023: ingresso intero euro 5,00, ridotto euro 3,00; gratuità per convenzionati, scuole, minori di 18 anni;

Dal 6 dicembre 2023 al 18 febbraio 2024 (in concomitanza con la mostra ‘Moroni (1521 – 1580). Il ritratto del suo tempo’): ingresso 10 euro, ridotto 8 euro, ridotto speciale 5 euro per clienti del Gruppo Intesa Sanpaolo e under 26; gratuità per convenzionati, scuole, minori di 18 anni.




Comments


bottom of page