top of page

Guy Bourdin: storyteller

All'Armani / Silos fino al 31 agosto la mostra dedicata al celebre fotografo


Vogue Paris, May 1984 © 2023, The Guy Bourdin Estate



Guy Bourdin, un fotografo affascinato da Alfred Hitchcock, Edward Hopper e ispirato da Man Ray, suo mentore. Milano dedica una mostra imperdibile al maestro francese, tra i più importanti interpreti dell’immagine di moda e pubblicità del ventesimo secolo, nato a Parigi nel 1928 e scomparso nel ’91. “Guy Bourdin: Storyteller”, evento inaugurato negli spazi di Armani/Silos in occasione della Milano Fashion Week.



Armani Silos, Guy Bourdin, Storyteller, foto di allestimento - Courtesy of Giorgio Armani



Cento opere selezionate da Giorgio Armani insieme a “The Guy Bourdin Estate”, molti scatti iconici e alcuni meno noti caratterizzati da una grande forza espressiva natadalla passione per il cinema e le atmosfere surrealiste. La mostra conferma la volontà di fare di questo spazio un centro di cultura fotografica contemporanea.



Vogue Paris, May 1970 © 2023, The Guy Bourdin Estate


“Bourdin non seguiva la corrente e non scendeva a compromessi: un tratto nel quale mi riconosco io stesso, credo non ci sia un altro modo per lasciare un segno nell’immaginario collettivo” ha sottolineato Giorgio Armani.



ARMANI / SILOS Through August 31, 2023

Via Bergognone 40, Milano Tel. +39 02 9163 0010 | armanisilos.com

Comments


bottom of page